sabato 12 novembre 2016

Aldo Boscolo, 1920-1945

Boscolo Aldo di Giorgio, Treviso, classe 1920
Sergente di Fanteria
Patriota - Btg. Chiarello - Div. Sabatucci
Caduto il 7 maggio 1945, a Treviso
Durante rastrellamento di bombe inesplose veniva ferito e moriva all'ospedale civile
Studente - Istituto Magistrale      (Elio Fregonese, 1997)




Le modalità della morte - Diario storico del Btg. "Rino Bruno Chiarello"


Partigiano Aldo Boscolo, ferito a morte il 7 maggio 1945. Dal diario storico del Btg.
autonomo ''Rino Bruno Chiarello'' del Gruppo Brigate Garibaldi operante a Treviso,
sottoscritto da Antonio Bonaldo, commissario politico. (Aistresco, ID 133, n. inv. 010) 


Atto di morte - Stato civile comune di Treviso (partic.)

Partigiano Aldo Boscolo, atto di morte, stato civile comune di Treviso. (Partic.)
«Il giorno otto del mese di Maggio dell'anno millenovecentoquarantacinque,
alle ore quattro e minuti quindici in questo Ospitale Civile
è morto Boscolo Aldo dell'età di anni ventiquattro studente universitario,
residente in Treviso, che era nato in Treviso da Giorgio, esattore, residente
in Treviso e da Gaggio Anna, casalinga, residente in Treviso, e che era celibe».


Il ricordo di Aldo Boscolo nel monumento ai partigiani di Treviso


 Chi avesse informazioni e/o materiale iconografico sul partigiano Aldo Boscolo 


- (Pagina dedicata al partigiano Aldo Boscolo) -

Nessun commento:

Posta un commento